Homepage

Le nostre forme assicurative

Quanto costa assicurare la propria passione con ACV?

L’assicurazione che l’Associazione Cacciatori Veneti offre ai propri associati grazie al consorzio con ACR Associazione per la Cultura Rurale varia nelle sue forme da un prezzo base di 48 € a 170 €.

Con ACV puoi scegliere tra 9 forme assicurative per la caccia, una forma assicurativa per la pesca e il tiro e una forma assicurativa per la raccolta di tartufi, funghi ed erbe spontanee.

Per esercitare l’attività venatoria sul territorio italiano è obbligatorio essere muniti di un’assicurazione specifica per la caccia, il cui scopo è coprire la responsabilità civile verso terzi e gli infortuni. In particolare, l’art. 12 comma 8 della Legge 11 febbraio 1992, n. 157Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio” prevede:

L’attività venatoria può essere esercitata da chi abbia compiuto il diciottesimo anno di età e sia munito della licenza di porto di fucile per uso di caccia, di polizza assicurativa per la responsabilità civile verso terzi derivante dall’uso delle armi o degli arnesi utili all’attività venatoria, con massimale di euro 516.456,90 per ogni sinistro, di cui euro 387.342,67 per ogni persona danneggiata e euro 129.114,22 per danni ad animali e a cose, nonché di polizza assicurativa per infortuni correlata all’esercizio dell’attività venatoria, con massimale di euro 51.645,69 per morte o invalidità permanente

Quest’anno ACV riesce ad offrire ai cacciatori che decidono di aderire al Tesseramento 2021/2022 la migliore copertura assicurativa al prezzo più conveniente.

Da quest’anno è possibile assicurarsi con noi anche online. Basta accedere all’area Tesseramento ACR – ACV 2021/22, compilare il modulo, scegliendo la forma assicurativa perfetta per la propria passione, e pagare con Paypal o carta di credito, oppure richiedere il bollettino postale.

Tu pensa ad andare a caccia, al resto ci pensiamo noi!