Associazione Cacciatori Veneti

Mondo venatorio

Associazione venatoria italiana

Associazione Cacciatori Veneti Cani e Caccia

Caccia e pesca

Fucili doppiette sovrapposti

Associazione Regionale Provinciale Ultime Notizie Newsletter Notiziario Veneto Caccia Comunicati Stampa Leggi e Delibere Sentenze Stampati

FORUM ACVDiscussioni di carattere generale › Immissioni selvaggina pronta caccia

Nuova discussione Rispondi
Autore Discussione

Righetto77
22 messaggi

Provenienza:
Vicenza
 

Msg privato

Immissioni selvaggina pronta caccia
Buongiorno,
chiedo al Sig. Venturini se per caso ha qualche previsione se il divieto di immettere fagiani/starne pronta caccia sarà solo per il mese di ottobre (quasi terminato) o se c''è qualche possibilità che detto divieto venga prolungato ancora?
Nel primo caso gli ambiti pubblicheranno un nuovo calendario lanci?
Grazie e saluti.
Alberto

__________
Alberto Righetto

Postato il : 16/11/2017 13:17:08 

venturini
Administrator

143 messaggi

Provenienza:
sede ACV Thiene (VI)
 

Msg privato Website


La sospensione dei lanci di selvaggina per l''ambito sud per adesso è confermata fino alla prima settimana di novembre. Se non insorgeranno altri casi di aviaria entro questo periodo, dalla seconda domenica di novembre l''ambito potrà effettuare i lanci di selvaggina con probabile modifica del calendario che deciderà il comitato direttivo.
saluti
__________

Postato il : 28/10/2017 11:27:01 

tyson
3 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Salve, sul sito dell''ATC sud il divieto di immisione è prorogato fino al 31 dicembre a seguito nota ministero. Si prevedono rimborsi o sconti sulla quota del prossimo anno?

__________
tyson

Postato il : 31/10/2017 15:41:36 

mox71
146 messaggi

Provenienza:
Vicenza
 

Msg privato


Perfetto!!Già non c''è una beata minchia...a me del pollo fondamentalmente non interessa...ma al cane si!!Che cazzo gli facciamo vedere che di altro al momento non si trova un piffero?!?!Premetto che non c''è l''ho con nessuno dei responsabili dell''ambito nè dei nostri vertici di associazione...Dico comunque che questa cazzo di crisi di aviaria mi sembra pilotata ad arte dai soliti noti,i quali purtroppo hanno connivenze su tutti i livelli,incluso quello sanitario..Mi aspetto che il presidente Berlato si occupi della vicenda e faccia piena luce sul caso..Grazie a tutti per l''attenzione,scusate lo sfogo.

__________

Postato il : 05/11/2017 08:37:25 

Righetto77
22 messaggi

Provenienza:
Vicenza
 

Msg privato


Buongiorno Sig. Venturini.
Io ho cercato riscontro sulla documentazione, ma vedo che il divieto riguarda l''utilizzo di richiami vivi appartenenti a due famosi ordini di acquatici. Divieto già vissuto negli anni scorsi senza che però fosse coinvolta l''immissione della selvaggina pronta caccia.
Come mai quest''anno invece è stato così?
Ovvio che il rammarico di portare a spasso il cane senza trovare quasi nulla rimane, ma almeno spero che l''ambito visto che non ha sostenuto costi per le immissioni, almeno riconosca uno sconto pro-cacciatore sulla quota associativa dell''annata 2018-2018, pari al totale dei costi per immissioni selvaggine evidenziati nell''ultimo bilancio.
Saluti.

__________
Alberto Righetto

Postato il : 09/11/2017 11:33:00 

venturini
Administrator

143 messaggi

Provenienza:
sede ACV Thiene (VI)
 

Msg privato Website


La proroga del divieto dell''utilizzo degli uccelli da richiamo appartenenti agli ordini degli anseriformi e dei caradriformi è stato comunicato con una disposizione del Ministero della salute datato 30 ottobre u.s.
Mentre sempre il Ministero della Salute in data 20 ottobre ha disposto le azione da intraprendere nelle zone colpite dalla influenza aviaria e all''art. 5 comma 5 viene disposto il divieto di immettere selvaggina da ripopolamento a scopo venatorio in tutti i comuni compresi nell''area ZUR ( zona ulteriore restrizione) che oltre ad interessare i comuni delle altre province, in questo elenco ci sono tutti i comuni del basso vicentino compreso il comune di Vicenza.
Per quanto riguarda cosa farà l''ambito per la prossima stagione lo deciderà il comitato direttivo in considerazione che per adesso fino al 31 di dicembre rimane in vigore questo divieto. Bisognerà verificare anche se si potrà svolgere l''attività delle catture delle lepri nelle zone di rifugio per poi liberarle nel territorio libero.
saluti
__________

Postato il : 13/11/2017 23:05:39 

Righetto77
22 messaggi

Provenienza:
Vicenza
 

Msg privato


Grazie Sig. Venturini.
Esaustivo come sempre.

__________
Alberto Righetto

Postato il : 15/11/2017 13:12:37 
 

Precedente « [ 1 ] » Successivo

Nuova discussione Rispondi

 

New PostsNuovi Messaggi No New Posts Nessun Nuovo Messaggio Forum Locked Forum bloccato Password Protected Protetto da Password

 

 
TESSERAMENTO 2019
Mercatino
Iscriviti alla NewsLetter
ACV Forum
Le ricette del carniere
ACV Gallery FOTO e VIDEO
Cerca Nel Sito
Mappa Del Sito
Links Utili

 

Visita i siti di:
Sergio Berlato





 
Associazione Cacciatori Veneti
Via Francesco Foscari, 8 - 36016 Thiene (Vicenza) - P. Iva 93001850242
Tel. 0445 367864   Fax. 0445 379119   info@associazionecacciatoriveneti.it  |  Cookies Policy
Created by
WildWeb