Associazione Cacciatori Veneti

Mondo venatorio

Associazione venatoria italiana

Associazione Cacciatori Veneti Cani e Caccia

Caccia e pesca

Fucili doppiette sovrapposti

Associazione Regionale Provinciale Ultime Notizie Newsletter Notiziario Veneto Caccia Comunicati Stampa Leggi e Delibere Sentenze Stampati

FORUM ACVDiscussioni di carattere generale › MARIA CRISTINA CARETTA SCRIVE A TUTTE LE ASSOCIAZIONI VENATORIE DEL VENETO

Nuova discussione Rispondi
Autore Discussione

admin
70 messaggi

Provenienza:
thiene
 

Msg privato

MARIA CRISTINA CARETTA SCRIVE A TUTTE LE ASSOCIAZIONI VENATORIE DEL VENETO
Thiene, lì 2 agosto 2013

Ai Presidenti regionali delle associazioni venatorie del Veneto
Loro sedi

Carissimi,

come da accordi assunti nel corso delle riunioni tenutesi a Thiene il 26 giugno, 5 e 9 luglio u.s., tra i responsabili regionali delle associazioni venatorie del Veneto, è stata inviata alla Regione del Veneto una lettera sottoscritta dai responsabili regionali delle sopracitate associazioni, datata 9 luglio u.s., con la quale si chiedevano chiarimenti sulle conseguenze dell’applicazione della sentenza della Corte costituzionale n. 139/2013.
Al momento non ci risulta che a questa lettera la Regione del Veneto abbia ancora dato riscontro.
A seguito del successivo incontro tenutosi a Thiene il 16 luglio u.s., alla presenza dei responsabili di tutte le sopracitate associazioni venatorie, è stato unanimemente sottoscritto un documento con il quale si chiedeva alla Regione del Veneto di apportare alcune modifiche alla legge regionale n. 25/2012, parzialmente dichiarata illegittima dalla Corte costituzionale.
In risposta alla richiesta di modifica della legge regionale n. 25/2012, la Giunta Regione del Veneto, con delibera approvata il 30 luglio u.s., ha ritenuto di non accogliere la richiesta di modifica della legge regionale 25/2012 ma di intervenire con atto amministrativo con il quale non solo non recepisce la richiesta avanzata da tutte le associazioni venatorie del Veneto, ma ritiene di aggiungere nuovi problemi a quelli già esistenti.
In effetti la richiesta delle associazioni venatorie del Veneto mirava a far modificare la legge regionale 25/2012 inserendo in legge il concetto di “precarietà” degli appostamenti ad uso venatorio in modo tale da evitare che i possessori di tali appostamenti fossero obbligati a richiedere le preventive autorizzazioni di carattere edilizio e di carattere paesaggistico.
Il maldestro intervento della Giunta regionale del Veneto non solo non risolve il problema della preventiva richiesta di autorizzazione di carattere edilizio e di carattere paesaggistico, ma aggiunge a questi onerosi adempimenti a carico dei cacciatori anche l’obbligo di demolire tutti i capanni, ricostruendoli (dopo aver conseguito le sopracitate autorizzazioni) non prima dell’1 agosto 2013, tornando a demolirli entro e non oltre il 28 febbraio 2014.
Dopo questa ennesima performance da parte della Giunta regionale del Veneto, invitiamo i dirigenti di tutte la associazioni venatorie del Veneto ( e con essi tutti i loro associati ) a chiedersi se il problema consista nell’incapacità di comunicare da parte delle associazioni venatorie del Veneto o nell’incapacità di comprendere da parte dei componenti della Giunta regionale.

Rimanendo in attesa di Vostre auspicabili prese di posizione, Vi invito ad organizzare un nuovo incontro tra i dirigenti regionali di tutte le associazioni venatorie del Veneto per concordare nuove urgenti iniziative miranti ad affrontare con serietà le problematiche che, a meno di un mese dall’inizio della stagione venatoria, rimangono ancora purtroppo irrisolte.

Maria Cristina Caretta
Presidente Associazione Cacciatori Veneti-CONFAVI

__________
admin

Postato il : 09/08/2013 03:20:32 

villadiego
103 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Basta. La federcaccia non ci vuole far andare a capanno. Rivoluzione totale
__________

Postato il : 02/08/2013 14:46:03 

dvg
137 messaggi

Provenienza:
valdagno
 

Msg privato Website


Ormai ci hanno sfiancato con questi giochetti... Questo anno se trovo uno della federcaccia che si mette al mio posto dove avevo il capanno e ne conosco tanti di questi soggetti... Li prendo a calci in culo!!!!!

__________
dvg

Postato il : 02/08/2013 18:39:14 

guest
No messaggi

Provenienza:

 

Website


DVG... Io ti appoggierei pienamente nel tuo intento... ma vedi, ragionando un pò, è proprio quello che vogliono, che ci scaniamo uno con l''altro, quelli da prendere a calci in culo, sono i loro dirigenti, e persone che non sanno più dove arranpicarsi, come il sig.(BONAVIGO ) ATTUALMENTE VICE PRESIDENTE FEDERCACCIA..... ciao FISTA....

Postato il : 03/08/2013 15:12:45 

Baghy
305 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Quello ch trovo assurdo e'' che questi non volendo avere nulla a che fare con acv.confavi credono di fare un dispetto a noi, ma non capiscono che danneggiano tutto i loro iscritti e non? Sempre piu'' irresponsabili sono e il brutto e'' che coloro li foraggiano continuano a farlo. Comunque caro dvg basta tu continui a pagare l''appostamento fisso senza richiami e nessuno che tu non voglia potra'' esercitare la caccia a meno di 100 metri dal tuo sito. Baghy
__________
Baghy

Postato il : 03/08/2013 16:34:46 

dvg
137 messaggi

Provenienza:
valdagno
 

Msg privato Website


Ciao caro baghy.. Si quello che dici e pienamente giusto li ci sono due appostamenti regolarmente pagati... Ma la rabbia e il sconcerto ormai è veramente tanto purtroppo... Ma come si dice la voglia nn e di scaldar le canne.. Ma scaldar i piedi a calci in culo....
__________
dvg

Postato il : 04/08/2013 03:17:39 

Dariovi
10 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Ho letto da qualche parte la risposta del Pres.Reg. Di Arcicaccia all''invito da parte di A.C.V.alle altre A.V......parla addirittura di ''trabocchetto'' da parte di acv , di conversione al berlatismo...dice di non voler parlare di politica, e è'' il primo a farlo? Be'' , effettivamente ognuno fa'' quel che può'', mi preoccupa quando leggo che sono disposti a presentare le loro proposte di soluzione ai problemi in regione.... Mi preoccupa perché'' di danni e restrizioni ne abbiamo già'' subiti abbastanza noi cacciatori.... Ma ciò che stupisce e'' l''abilità nel rigirare frittate e buttare fango addosso a chi tiene veramente alla caccia e ai cacciatori....



__________
Dario

Postato il : 04/08/2013 15:35:44 

sims73
95 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato Website


Se non vogliono più farci andare al capanno iniziamo tutti a cacciare con il cane...... Almeno in questo modo forse lo capiranno!!!!!!!
Che male fà un capannista? Anzi se è contento rimane tranquillo nel suo giardino......... Invece no...
Allora tutti a caccia col cane!!!!!!!!!
__________
si vis pacem parabellum

Postato il : 05/08/2013 03:38:22 

villadiego
103 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Per sim73. Ma sai che lavoro ha un capanista rispetto a uno che va col cane? Oltretutto se a casa si è costruito un piccolo allevamento? E pensi che io sia disposto a rinunciarvi così facilmente dopo anni di lavoro e di spese solo per accontentare la federcaccia? Ti sbagli di grosso
__________

Postato il : 05/08/2013 11:45:50 

Baghy
305 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Ecco caro sim73, il problema stà tutto qua, infatti una volta avessimo ceduto sulla forma di caccia d''appostamento ci attacchebbero sulle restanti forme e quindi secondo il mio modestissimo parere mai cedere terreno, nemmeno di un millimetro, a meno che non sopravvengano impossibilità di carattere personale od economico. Baghy
__________
Baghy

Postato il : 05/08/2013 12:27:31 

sims73
95 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato Website


1- sono un CAPANNISTA ANCHE IO!!!!
So cosa comportano i richiami e tutto il resto, la preparazione del sito, la pulizia del medesimo, i nervosi con i cacciatori approfittatori dei tuoi richiami e maleducati etc. etc. etc..
2- per me è una questione di principio se alla stragrande maggioranza dei cacciatori va bene farsi prendere in giro peggio per loro.
3- non è ammissibile che OGNI anno ci sia sto tira e molla per poi prenderlo nello stoppino immancabilmente.
4- chi non risica non rosica.... Si vuole ilo cambiamento? SI! Fuori gli attributi e protestare tutti uniti! Senza i nostri soldi massimo due stagioni e vedrete cosa faranno... Cederanno cederanno...
Ritirarsi non vuole dire perdere le battaglie, anzi lo fa credere solo..... la strategia non è vigliaccheria ma intelligenza!!!
Usate la testa anche VOI....
Se non arriva benzina il motore si ferma.... ed il meccanico lo aggiusta....
Ma bisogna avere lo spirito giusto per poter vincere!
La mia era una provocazione.. andare tutti a caccia col cane... non è la mia caccia ma se è l''unico modo per far capire che capannisti, colombacciai, migratoristi in genere (che non vanno a stanziale di sicuro perchè non serve loro il pollo colorato) si sono rotti le scatole...
Poi se uno stanziale prima lo cercavano in tre adesso lo cercano in venti...
Sai che feste per gli amici!!!!
Dopo sì che ridiamo!!!
__________
si vis pacem parabellum

Postato il : 08/08/2013 00:46:36 

eltega
189 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Mai cedere, ha ragione Baghy...però....però...
Son tornato al casotto dopo una decina di anni di vagante a polli e poco più, una caccia che dopo gli slanci di gioventù diciamo che non mi appassiona (per usare un eufemismo...). Spendo in media 4 volte la spesa del rinnovo del PDA all''anno per i richiami e tutto quanto collegato; ho un paio di capanni in posti mediocri che ho dovuto togliere e non so come li posso rifare. Finchi e montani son sempre posati sui posi e devo far ricorso a tutto l''autocontrollo disponibile in questi casi; almeno una volta all''anno sono il passatempo di qualche gendarme che si apposta dietro di me e mi controlla a vista per almeno un paio d''ore e poi alla verifica dei documenti mi sa dire anche quante volte ho scoreggiato; e dopo tre settimane di caccia ai tordi a fine ottobre mollo tutto in voliera, da me non ha più senso uscire con i richiami. Sinceramente? serve ancora una sola goccia a far traboccare il vaso, poi mollo tutto e ritorno a caccia come facevo 15 anni fa.
Fin che la dura.
__________
El Tega

Postato il : 08/08/2013 09:50:38 

sims73
95 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato Website


Al giorno d''oggi ci vuole una laurea in giurisprudenza ed un legale in linea per andare caccia.....
Ma dai!!!!
Tutto campato in aria.... Ma vaaaa!!!
__________
si vis pacem parabellum

Postato il : 09/08/2013 03:20:32 
 

Precedente « [ 1 ] » Successivo

Nuova discussione Rispondi

 

New PostsNuovi Messaggi No New Posts Nessun Nuovo Messaggio Forum Locked Forum bloccato Password Protected Protetto da Password

 

 
TESSERAMENTO 2020
Mercatino
Iscriviti alla NewsLetter
ACV Forum
Le ricette del carniere
ACV Gallery FOTO e VIDEO
Cerca Nel Sito
Mappa Del Sito
Links Utili

 

Visita i siti di:
Sergio Berlato





 
Associazione Cacciatori Veneti
Via Francesco Foscari, 8 - 36016 Thiene (Vicenza) - P. Iva 93001850242
Tel. 0445 367864   Fax. 0445 379119   info@associazionecacciatoriveneti.it  |  Cookies Policy
Created by
WildWeb