Associazione Cacciatori Veneti

Mondo venatorio

Associazione venatoria italiana

Associazione Cacciatori Veneti Cani e Caccia

Caccia e pesca

Fucili doppiette sovrapposti

Associazione Regionale Provinciale Ultime Notizie Newsletter Notiziario Veneto Caccia Comunicati Stampa Leggi e Delibere Sentenze Stampati

FORUM ACVDiscussioni di carattere generale ›

Nuova discussione Rispondi
Autore Discussione

eltega
189 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Questo è una delle differenze tra la caccia da appostamento temporaneo e quello fisso. Il massimo sarebbe che venisse tolta la forma esclusiva di caccia, in modo da lasciarci la possibilità di fare qualche passeggiata con il cane pur avendo l''appostamento fisso. E servirebbe a sistemare tante situazioni "ibride" che ci sono attualmente.
__________
El Tega

Postato il : 01/09/2011 07:07:34 

Bekea
168 messaggi

Provenienza:
quinto
 

Msg privato


Giannmottin: non fare confusione, detenere richiami di cattura, a casa o in voliera, non esiste un numero limite, se sono regolarmente inanellati dalla Provincia. Le limitazioni, si intendono solo nell''utilizzo a capanno.Dunque se la legge stabilisce un numero massimo,perchè, una volta raggiunto il numero consentito, molti cacciatori continuano a richiedere richiami alla Provincia??? Poi si lamentano se un anno non ricevono i richiami richiesti ,stà anche a noi usare il buon senso su queste cose.
__________
Bekea

Postato il : 01/09/2011 11:20:04 

eltega
189 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Bekea, sei sicuro???
A un mio conoscente l''anno scorso, in appostamento temporaneo e con 10 tordi esposti, hanno chiesto i documenti relativi; gli ha consegnato una busta con tutte le "carte" che aveva accumulato negli anni, e gli hanno fatto notare (la provinciale)che aveva le carte di 14 tordi di cattura, cosa vietata dalla legge per chi prativa la caccia con appostamento temporaneo. Si è salvato dicendo che erano vecchie e che i richiami erano morti, quindi si son tenuti le carte in eccesso e non hanno fatto verbale.
__________
El Tega

Postato il : 01/09/2011 11:24:53 

Baghy
305 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


A nessuno è mai passato per la testa di chiedersi quanto ancora potrà andare avanti questa situazione? Qualcuno vuol capire che la quantità dei richiami di cattura da distribuire è calcolata dall''Ispra e non dalla Provincia? I richiami rilasciabili per quest''anno arrivano a poco più di mezzo richiamo a testa e tutti protestano perchè ne vorrebbero uno per specie, se qualcuno ritiene di avere la bacchetta magica si faccia avanti, in tutti i centri di distribuzione c''è carenza di personale volontario che aiuti a distribuire i presicci catturati, forza ragazzi, Baghy
__________
Baghy

Postato il : 01/09/2011 13:38:35 

Baghy
305 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


So che l''ultimo mio intervento è poco inerente alla discussione avviata dall''amico El Tega ma molti cacciatori e sopratutto in questi giorni continuano a chiedere e lamentarsi delle procedure per il rilascio dei presicci, da qui il mio disappunto. Baghy
__________
Baghy

Postato il : 01/09/2011 15:51:55 

giannimottin
61 messaggi

Provenienza:
vicenza
 

Msg privato


bekea: come dico io !!! non faccio confusione..so bene come devo comportarmi !!! ma qui qualcuno ha posto il problema...che io non ho mai sentito prima !!!!!
infatti sul libretto delle sanzioni...questo non viene mensionato !!!

__________
gianni

Postato il : 01/09/2011 22:04:07 

eltega
189 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


A pag 22 del libretto c''è scritto che è consentita la detenzione di massimo 10 richiami presicci per i cacciatori con appostamento temporaneo: semmai è chi ha scritto l''opuscolo che non è stato chiaro. Detenzione per me significa "possedere, tenere in casa", e non portare a capanno. Lungi da me voler creare confusione, ma siccome la casistica in caso di controllo è quantomai varia, meglio prevenire che curare. E comunque non sono ancora convinto...
__________
El Tega

Postato il : 02/09/2011 06:58:25 

eltega
189 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Baghy: il fatto è che nel tempo ci siamo abituati troppo bene. Deroghe da 10 anni, richiami da roccolo, sono due aspetti che la stragrande maggioranza dei cacciatori delle altre regioni se le sognano di notte. E se a testa ci aspetta mezzo richiamo all''anno, ci può stare (come successo a me) che per tre anni si stia senza. E'' nella logica dei numeri. E comunque non è con i richiami di cattura che si può mantenere una decente batteria:mano al portafogli e rivolgersi a un allevatore, meglio se fidato!
__________
El Tega

Postato il : 02/09/2011 07:03:39 

giannimottin
61 messaggi

Provenienza:
vicenza
 

Msg privato


ma nella 157/92 non c''è sto divieto di possesso !!!
__________
gianni

Postato il : 02/09/2011 20:24:49 

Baghy
305 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Non solo caro amico Tega, oggi purtroppo girano troppi soldi, i giovani in particolare non hanno limiti, il giorno stesso del conseguimento della licenza di caccia corrono dall''armiere a prenotare il fucile nuovo, 1000 cartucce e vestiario da Rambo, a me è capitato di vedere un neocacciatore comperare una cartucciera in cuoio da 120€, gli ho detto, ma sai quante ne comperi in cordura? 12, mi ha guardato e poco ci mancava mi mandasse a quel paese, Panda 4x4 e setter da 1000€, poco importa se è bravo o ascolta. Ovviamente non sono tutti così ma una buona parte lo è e tu sai che io sono n grado di saperlo.Ciao Baghy
__________
Baghy

Postato il : 02/09/2011 21:09:43 

sims73
95 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato Website


Per Baghy.. Alla faccia della crisi?!?!

__________
si vis pacem parabellum

Postato il : 03/09/2011 02:14:02 

sims73
95 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato Website


In merito alla discussione.. Non è neanche giusto che l''agente accertatore, qualunque esso sia, "ritiri" i documenti degli uccelli se gli viene riferito che sono "morti"....
Non pensate che servirebbe un verbale che giustifichi il comportamento del controllo/ritiro?
Non so..
__________
si vis pacem parabellum

Postato il : 03/09/2011 02:18:01 

eltega
189 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Lo so, Baghy, lo so...io sono andato a caccia per dieci anni consecutivi con la stessa giacca, la mimetica da militare!
Comunque ora taglio la testa al toro: mi sono fatto prestare i libri su cui si studia per conseguire la licenza...una rinfrescatina a 24 anni di distanza mi può fare solo bene! a vui vedare mi!!!
__________
El Tega

Postato il : 03/09/2011 12:13:20 

Baghy
305 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Scommetto che so chi te li ha dati.Baghy
__________
Baghy

Postato il : 03/09/2011 18:10:53 

Baghy
305 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Per legge caro sim73 gli anelli dei richiami di cattura morti dovrebbero essere riconsegnati alla provincia la quale provvede a cancellarli dalla scheda in tuo possesso, addirittura i primi anni 1994-1995 si dovevano portare in provincia anche i richiami morti oltre che gli anelli poi le impiegate si sono lamentate giustamente per l''igiene e non se ne fatto più nulla che io sappia. Baghy
__________
Baghy

Postato il : 03/09/2011 18:20:25 
 

Precedente « 1 [ 2 ] 3 » Successivo

Nuova discussione Rispondi

 

New PostsNuovi Messaggi No New Posts Nessun Nuovo Messaggio Forum Locked Forum bloccato Password Protected Protetto da Password

 

 
TESSERAMENTO 2020
Mercatino
Iscriviti alla NewsLetter
ACV Forum
Le ricette del carniere
ACV Gallery FOTO e VIDEO
Cerca Nel Sito
Mappa Del Sito
Links Utili

 

Visita i siti di:
Sergio Berlato





 
Associazione Cacciatori Veneti
Via Francesco Foscari, 8 - 36016 Thiene (Vicenza) - P. Iva 93001850242
Tel. 0445 367864   Fax. 0445 379119   info@associazionecacciatoriveneti.it  |  Cookies Policy
Created by
WildWeb