Associazione Cacciatori Veneti

Mondo venatorio

Associazione venatoria italiana

Associazione Cacciatori Veneti Cani e Caccia

Caccia e pesca

Fucili doppiette sovrapposti

Associazione Regionale Provinciale Ultime Notizie Newsletter Notiziario Veneto Caccia Comunicati Stampa Leggi e Delibere Sentenze Stampati

FORUM ACVDiscussioni di carattere generale › Foderino del fucile

Nuova discussione Rispondi
Autore Discussione

CfamC
7 messaggi

Provenienza:
Rovigo
 

Msg privato

Foderino del fucile
Ma perchè dopo che ci hanno costretti a segnare i capi abbattuti, sia di selvaggina stanziale che migratoria, perchè dopo che ci obbligano a portare il fucile in custodia (Foderino) fino alla distanza di 50/100 metri da strada, case, ecc..., nessuno insorge contro tutte queste imposizioni ed obblighi, come se a fucile scarico e a tracolla fossimo pericolosi personaggi che sparano ovunque all''impazzata?
__________
clubfamigliacacciatori

Postato il : 06/07/2011 07:31:18 

pier
53 messaggi

Provenienza:
Vicenza Ovest
 

Msg privato


Ma perchè dopo che ci hanno costretti a segnare i capi abbattuti, sia di selvaggina stanziale che migratoria, perchè dopo che ci obbligano a portare il fucile in custodia (Foderino) fino alla distanza di 50/100 metri da strada, case, ecc..., nessuno insorge contro tutte queste imposizioni ed obblighi, come se a fucile scarico e a tracolla fossimo pericolosi personaggi che sparano ovunque all''''impazzata?



E chi l''ha detto? La Legge parla chiaro:
"Si applica solo ed esclusivamente l''art.21 lett.g L.157/92, quindi l''arma deve essere in custodia solo nei luoghi ove e'' vietata la caccia, non in quelli dove e'' solo vietato sparare(strade,case etc,etc,.....) Quindi non vi fate "gabbare" se un qualsiasi"controllore" vi contestera'' il fucile non in custodia su una strada o vicino ad una abitazione o in tutti quei luoghi dove e si vietato sparare ma non portare il fucile scarico senza custodia...
__________
Sergio Berlato, la nostra ancora di salvezza!

Postato il : 25/06/2011 20:38:36 

pier
53 messaggi

Provenienza:
Vicenza Ovest
 

Msg privato


Pier ma l''hai letto bene l''articolo?!? Mi sa che ti sei perso la lettera e)............

e) l’esercizio venatorio nelle aie e nelle corti o altre pertinenze di fabbricati rurali; nelle zone comprese nel raggio di cento metri da immobili, fabbricati e stabili adibiti ad abitazione o a posto di lavoro e a distanza inferiore a cinquanta metri da vie di comunicazione ferroviaria e da strade carrozzabili, eccettuate le strade poderali ed interpoderali;

"g) il trasporto, all’interno dei centri abitati e delle altre zone ove è vietata l’attività venatoria, ovvero a bordo di veicoli di qualunque genere e comunque nei giorni non consentiti per l’esercizio venatorio dalla presente legge e dalle disposizioni regionali, di armi da sparo per uso venatorio che non siano scariche e in custodia;"

L''arma va messa in custodia eccome! Rispettiamo le leggi!

__________
Sergio Berlato, la nostra ancora di salvezza!

Postato il : 27/06/2011 14:06:26 

pier
53 messaggi

Provenienza:
Vicenza Ovest
 

Msg privato


Aggiungo che l''"anche" è stato depennato da molti anni dal PDA, quindi occhio che se trovate qualcuno di moooolto zelante mentre avete l''arma a tracolla, ANCHE SCARICA, per strada o vicino case vi potrebbe segnalare alla Procura per "porto abusivo". Noi possiamo "portare" solo per caccia o tiro a volo.
Per fortuna però quasi tutti chiudono un occhio e capiscono le varie situazioni.......

Comunque un bel foderino di tela da 5 € che sta nella tasca del pantalone e viviamo tutti più tranquilli!
__________
Sergio Berlato, la nostra ancora di salvezza!

Postato il : 27/06/2011 14:12:20 

pier
53 messaggi

Provenienza:
Vicenza Ovest
 

Msg privato


La Legge parla chiaro:

"Si applica solo ed esclusivamente l''''art.21 lett.g L.157/92, quindi l''''arma deve essere in custodia solo nei luoghi ove e'''' vietata la caccia, non in quelli dove e'''' solo vietato sparare(strade,case etc,etc,.....) Quindi non vi fate "gabbare" se un qualsiasi"controllore" vi contestera'''' il fucile non in custodia su una strada o vicino ad una abitazione o in tutti quei luoghi dove e si vietato sparare ma non portare il fucile scarico senza custodia..

Quello che ho riportato sopra è la decisione di un Giudice chiamato in causa...
La Legge è chiara e non ammette "ignoranza" :questa è un pò come un coltello a doppia lama, ovvero si rischiano sempre discussioni, talvolta anche sterili!
Non è scritto da nessuna parte che devi portare il fodero appresso (anche quelli leggeri e comodi), tranne alla caccia da appostamento!
In strada non stai cacciando, ma bensì ti stai semplicemente spostando per raggiungere l''auto o il campo e siamo nei giorni in cui non c''è il silenzio venatorio.
Siamo titolari di porto d''armi, quindi atti al maneggio di tali!
L''importante che sia sempre scarica.
__________
Sergio Berlato, la nostra ancora di salvezza!

Postato il : 27/06/2011 16:36:35 

pier
53 messaggi

Provenienza:
Vicenza Ovest
 

Msg privato


Premesso che non voglio fare "polemiche sterili" ma arrivare a capire:<br>perchè continui (posso darti del tu?)a non prendere in considerazione la lett. e) dell''art. 21? Ti specifica dove non è consentita l''attività venatoria, di conseguenza il fucile deve essere scarico e in custodia;<br>il fatto poi che ci sia una decisione di un Giudice non ha nessun valore normativo, è solo un interpretazione, un Giudice diverso potrebbe pensarla diversamente. Ed inoltre bisognerebbe conoscere il caso specifico. Tale sentenza è visionabile in internet? sarebbe interessante leggerala.<br>

""In strada non stai cacciando, ma bensì ti stai semplicemente spostando per raggiungere l''auto o il campo e siamo nei giorni in cui non c''è il silenzio venatorio.
Siamo titolari di porto d''armi, quindi atti al maneggio di tali!
L''importante che sia sempre scarica.""

Neanche qui sono daccordo. Ripeto che il nostro PDA è per caccia e TAV, quindi se non stai espletando nessuna delle due attività non puoi "portare" il fucile ma solo "trasportarlo", quindi scarico e in custodia oppure troncato in due. Il "porto" è inteso come pronta disponibilità dell'arma ed averla a spalla, anche se scarica, ravvisa il porto. Poi, ripeto ancora, la maggior parte delle volte i controllori chiudono un occhio, ed anche due.....
__________
Sergio Berlato, la nostra ancora di salvezza!

Postato il : 28/06/2011 08:35:27 

pier
53 messaggi

Provenienza:
Vicenza Ovest
 

Msg privato


Sarebbe interessante che si facesse avanti la nostra Associazione per chiarire meglio il tutto.......
__________
Sergio Berlato, la nostra ancora di salvezza!

Postato il : 28/06/2011 08:45:59 

Bekea
168 messaggi

Provenienza:
quinto
 

Msg privato


x Essebi: l''articolo 21 è una cosa, avere l''arma a tracolla mentre si attraversa una strada o si è detro una corte di una fattoria durante l''attività venatoria è un''altra cosa.Se ti rileggi bene l''art. 21 parla di divieti per luoghi e situazioni al di fuori della caccia, non viene menzionato mai"durante l''esercizio della caccia" perciò se non è vietato espressamente, è consentito.E'' la lettera g art.21 che specifica e spiga tutto il senso di tale articolo.
__________
Bekea

Postato il : 28/06/2011 10:15:59 

Bekea
168 messaggi

Provenienza:
quinto
 

Msg privato


Mah....probabilmente sono io che non capisco. Comunque rimango della mia idea.
Spero sempre in chiarimenti ufficiali dall''alto......
__________
Bekea

Postato il : 28/06/2011 10:36:35 

Bekea
168 messaggi

Provenienza:
quinto
 

Msg privato


x essebi: laspiegazione era per CfamC e non si riferiva a quello che tu hai scritto.
__________
Bekea

Postato il : 28/06/2011 14:20:25 

pier
53 messaggi

Provenienza:
Vicenza Ovest
 

Msg privato


Egregi, ho voluto andare a fondo della questione come era giusto che fosse. Ribadisco che l''interpretazione da darsi all''art. di Legge ...che ho citato all''inizio è, a livello nazionale, quella che ho esposto sopra. Aggiungo che, come spesso avviene, i vari A.T.C. danno delle loro interpretazioni sempre a favore delle limitazioni o comunque repressive. Nel nostro caso, per quel che concerne il foderino, a Rovigo è un obbligo. Qui a Vicenza no! E a questo responso ci sono arrivato interrogando i nostri amici Controllori che unanimamente hanno sostanzialmente detto le stesse cose: non c''è obbligo di foderino (alcuni non ne avevano mai sentito parlare!) nei 50 metri tra la strada e il campo, nei 100 dalle case ecc....basta che l''arma sia aperta e scarica. Questo vale per Vicenza. Se si va in un''altra Provincia bisogna informarsi.
__________
Sergio Berlato, la nostra ancora di salvezza!

Postato il : 05/07/2011 18:36:05 

Baghy
305 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


E cosa c''entrano gli A.T.C., essi non hanno competenza in materia legislativa e non possono vietare nulla che riguardi la legge, sia essa nazionale o regionale. Baghy
__________
Baghy

Postato il : 05/07/2011 20:54:12 

pier
53 messaggi

Provenienza:
Vicenza Ovest
 

Msg privato


Ma perchè dopo che ci hanno costretti a segnare i capi abbattuti, sia di selvaggina stanziale che migratoria, perchè dopo che ci obbligano a portare il fucile in custodia (Foderino) fino alla distanza di 50/100 metri da strada, case, ecc..., nessuno insorge contro tutte queste imposizioni ed obblighi, come se a fucile scarico e a tracolla fossimo pericolosi personaggi che sparano ovunque all''''impazzata?



Intendevo le Province. Ciao.
__________
Sergio Berlato, la nostra ancora di salvezza!

Postato il : 05/07/2011 21:13:27 

Baghy
305 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Probabilmente fai un po di confusione con le competenze, gli A.T.C e le province non possono legiferare, tutto quello a cui fai riferimento lo si deve imputare alla 157/92 ed al piano faunistico regionale 2007/12, sono d''accordo sulle restrinzioni da te menzionate ma le leggi non si possono cambiare per nostra volontà o richiesta, dipendesse da noi la 157/92 non sarebbe neanche esistita. Baghy
__________
Baghy

Postato il : 06/07/2011 07:31:18 
 

Precedente « [ 1 ] » Successivo

Nuova discussione Rispondi

 

New PostsNuovi Messaggi No New Posts Nessun Nuovo Messaggio Forum Locked Forum bloccato Password Protected Protetto da Password

 

 
TESSERAMENTO 2020
Mercatino
Iscriviti alla NewsLetter
ACV Forum
Le ricette del carniere
ACV Gallery FOTO e VIDEO
Cerca Nel Sito
Mappa Del Sito
Links Utili

 

Visita i siti di:
Sergio Berlato





 
Associazione Cacciatori Veneti
Via Francesco Foscari, 8 - 36016 Thiene (Vicenza) - P. Iva 93001850242
Tel. 0445 367864   Fax. 0445 379119   info@associazionecacciatoriveneti.it  |  Cookies Policy
Created by
WildWeb