Associazione Cacciatori Veneti

Mondo venatorio

Associazione venatoria italiana

Associazione Cacciatori Veneti Cani e Caccia

Caccia e pesca

Fucili doppiette sovrapposti

Associazione Regionale Provinciale Ultime Notizie Newsletter Notiziario Veneto Caccia Comunicati Stampa Leggi e Delibere Sentenze Stampati

FORUM ACVDiscussioni di carattere generale › Delibera Regionale Caccia Al Cinghiale

Nuova discussione Rispondi
Autore Discussione

RUDENO
18 messaggi

Provenienza:
Badia Calavena
 

Msg privato

Delibera Regionale Caccia Al Cinghiale
Salve! Chi ha informazioni precise sulla delibera regionale sulla caccia al Cinghiale in Veneto?
Io ho Sentito per radio che è stata approvata in giunta, ma...
__________
Rudeno

Postato il : 06/08/2010 12:22:42 

RUDENO
18 messaggi

Provenienza:
Badia Calavena
 

Msg privato Website


Il cinghiale si potra cacciare dal 1 novembre al 31 gennaio con specifica delibera provinciale! Ecco l''articolo comparso sull''arena di oggi


Cinghiali, ok alla caccia. Lac: Troppi? No, dono ai cacciatori
06/08/2010

Cinghiali Verona. Stamattina al Palazzo Scaligero l''assessore alla Caccia Fabio Venturi ha presentato la nuova normativa regionale sulla caccia al cinghiale, che permetterà l''attività venatoria nei confronti di questa specie finora non cacciabile. Erano presenti l''assessore regionale ai Servizi veterinari Luca Coletto; il presidente regionale di Federcaccia, nonché sindaco di Verona, Flavio Tosi; alcuni assessori e consiglieri provinciali.

Martedì 3 agosto la Giunta della Regione del Veneto, su richiesta della Provincia di Verona e di altre province venete, ha inserito per la prima volta il cinghiale tra le specie cacciabili. La delibera permetterà di fatto alla Provincia di mettere in atto azioni per il controllo numerico o, a seconda delle aree, per l''eradicazione di questo animale. «Il cinghiale infatti», sostengono gli amministratori senza però fornire i dati di quanti sarebbero questi animali sul territorio, né dati sui danni provocati, «non possiede nemici naturali tra i predatori del territorio, e la sua crescita incontrollata ha causato notevoli danni negli ultimi anni, soprattutto alle aziende agricole».

«Inoltre sono stati diversi gli incidenti stradali dovuti all''impatto con questi animali che possono superare i 150 chilogrammi di peso. È una specie estranea al contesto faunistico regionale e la sua presenza nel territorio è frutto di immissioni abusive. Il provvedimento regionale, che consente la caccia al cinghiale dal 1 novembre al 31 gennaio e il suo conseguente controllo numerico, sarà sperimentale per due anni e dal 2012 entrerà a pieno regime nel piano faunistico venatorio».

Il settore caccia della Provincia di Verona nelle prossime settimane analizzerà la delibera e stilerà il regolamento attuativo che prevede anche l''identificazione puntuale delle zone dove il cinghiale potrà essere cacciato e dove invece dovrà essere completamente eradicato dal territorio.

Assessore Venturi: “E'' con grande soddisfazione che annuncio questa vittoria, per un risultato ottenuto dopo anni di duro lavoro. A maggio, appena insediato, avevo scritto in Regione sottolineando l''annosità del problema che il cinghiale rappresentava per la provincia di Verona. La risposta è questa delibera di Giunta, che dimostra quanto la Regione sia attenta alle questioni sollevate dalle Provincie e che, in Veneto, il federalismo sia già operativo nei rapporti tra le istituzioni. La possibilità di cacciare i cinghiali rappresenta uno straordinario passo in avanti per la Provincia, che d''ora in avanti, grazie al controllo numerico, potrà limitare i danni, a volte terribili, subiti dagli imprenditori agricoli anche su colture di pregio”.

Tosi, Federcaccia: “Oggi è un giorno importante per tutto il mondo venatorio veneto. Il risultato atteso da molti anni è finalmente arrivato e questo è stato reso possibile solamente grazie al lavoro di squadra tra tutti gli enti interessati. Un''attività che ha coinvolto anche il Comune di Verona, molto attento a questa problematica”.

Coletto, assessore regionale Servizi veterinari: “I capi che verranno abbattuti dovranno essere macellati con l''apposita bollatura veterinaria che certifichi l''assenza di malattie potenzialmente dannose per la salute. Per far questo ci si dovrà recare esclusivamente nei macelli autorizzati dal servizio veterinario regionale. Anche il territorio veronese ne possiede uno a Fumane. Questi atto della Regione rappresenta una vittoria di tutti quanti hanno lavorato per risolvere il problema della presenza incontrollata del cinghiale nel nostro territorio. Avevo cominciato questa battaglia come assessore provinciale e mi complimento con il vice presidente Venturi per averla saputa terminare nel tempo più breve e nel migliore dei modi possibili”.



Lac: «Troppi cinghiali? Alzi la mano chi ne ha mai visto uno»

05/08/2010


Protesta contro la caccia in deroga a Venezia Dura replica di Andrea Zanoni, presidente della Lac (Lega abolizione caccia). Che va subito al sodo: «Una domanda semplice ai veronesi. Quanti cinghiali avete mai visto sulle vostre colline? O quando andate a passeggiare fuori città?». «La verità è che si fa l''ennesimo regalo ai cacciatori perché non c''è nessuna emergenza cinghiali. Peggio, come già succede per fagiani e lepri, ora che questo animale sarà cacciabile anche lui verrà immesso più o meno illegalmente sul terriotrio proprio per poi essere cacciato. E allora sì che il numero di cinghiali crescerà e gli agricoltori se ne accorgeranno».

«Ma non erano sufficienti», prosegue, «i piani di abbattimento che le singole province già attuavano? Se il problema è che sono pericolosi per l''agricoltura bastavano quelli no? A Treviso con l''ultimo piano ne hanno abbattuti 260. No, qui si vuole andare oltre perché è diverso l''obiettivo di questa iniziativa».

«Tra l''altro», conclude, «cacciare un cinghiale non è come cacciare un fringuello, con quali armi si va a cacciare? E chi lo caccia? Potrebbe diventare anche una cosa piuttosto pericolosa questa».

Marzio Perbellini


__________
Rudeno

Postato il : 06/08/2010 12:22:42 
 

Precedente « [ 1 ] » Successivo

Nuova discussione Rispondi

 

New PostsNuovi Messaggi No New Posts Nessun Nuovo Messaggio Forum Locked Forum bloccato Password Protected Protetto da Password

 

 
TESSERAMENTO 2019
Mercatino
Iscriviti alla NewsLetter
ACV Forum
Le ricette del carniere
ACV Gallery FOTO e VIDEO
Cerca Nel Sito
Mappa Del Sito
Links Utili

 

Visita i siti di:
Sergio Berlato





 
Associazione Cacciatori Veneti
Via Francesco Foscari, 8 - 36016 Thiene (Vicenza) - P. Iva 93001850242
Tel. 0445 367864   Fax. 0445 379119   info@associazionecacciatoriveneti.it  |  Cookies Policy
Created by
WildWeb