Associazione Cacciatori Veneti

Mondo venatorio

Associazione venatoria italiana

Associazione Cacciatori Veneti Cani e Caccia

Caccia e pesca

Fucili doppiette sovrapposti

Associazione Regionale Provinciale Ultime Notizie Newsletter Notiziario Veneto Caccia Comunicati Stampa Leggi e Delibere Sentenze Stampati

FORUM ACVDiscussioni di carattere generale ›

Nuova discussione Rispondi
Autore Discussione

richicario
52 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


fermo restando che io sarei favorevole ad un calendario venatorio cosi. Voglio precisare al sign. venturini che le giornate fisse per la stanziale sono un bene(basti pensare a qualche anno fa prima che berlato combinasse questi pasticci, in tutti gli atc di rovigo, treviso e venezia si cacciava una signora stanziale che oggi nella prima settimana invece sterminata). Non può essere come dice lei che un cacciatore di treviso se va a caccia a venezia fa la terza uscita, perchè annottando l uscita sul tesserino regionale, l uscita è accomulativa(1gg a treviso e gg a venezia sono 2 sucite e lui se ne sta casa). Comunque so che alla sua assocciazione ciò non sta a cuore perchè con questa maniera inizia un cambio di rotta(mi ricorda la libera caccia di qualche decennio fa). Il discorso poi sulle deroghe non mi pare cosi male. Noi in quanto cacciatori seri dobbiamo promuovere una caccia seria ed equilibrata per i nostri tempi, cercando di dare un immagine più positiva al mondo esterno del nostro ruolo, che non è solo di ditruzione (senza segnare all''abbattimento cosi frodando le leggi). Il suo modello di caccia a me non comoda!

un federcacciatore riconquistato!
__________

Postato il : 27/06/2010 14:22:49 

Baghy
305 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Che tu non sia d''accordo sulle critiche al calendario venatorio veneto proposto dall''ass. Stival (Leganord-fidc) non ci piove, quando mai sei stato d''accordo con Venturini o l''ACV-Confavi? Ma poco importa di questo, il colmo è che tu non sia d''accordo ne con la stragrande maggioranza dei cacciatori del veneto ne con il tuo presidente regionale FIDC Flavio Tosi, coofirmatario della richiesta di modifiche al calendario da parte del CAVV. Ma li leggi i giornali o ti tiene informato l''ex presidente Babbo che a quanto si sente in giro è il consigliere spirituale dell''ass. Stival? Baghy
__________
Baghy

Postato il : 27/06/2010 15:29:58 

lucapress
23 messaggi

Provenienza:
oderzo
 

Msg privato Website


legge 157 dell''11 febbraio 1992:...i calendari venatori vanno pubblicati ''''ENTRO E NON OLTRE IL 15 GIUGNO''''...che dire,la puntualità e la precisione è proprio di casa!
__________
lucapress

Postato il : 28/06/2010 21:47:35 

mar
46 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


ho letto il nuovo calendario ven veneto,a mio avviso la differenza:da 600 capi di migrat.annuali a425, gli altri atc hanno chiesto X IL PRIMO mese di caccia alla stanziale giornate fisse,(la provincia di vicenza no)non mi sembra un dramma,faccio una battuta:non è la solita minestra....... corregetemi se sbaglio,!!!! meno male questa giunta non fà fotocopie..........
__________

Postato il : 29/06/2010 21:34:51 

simogru
362 messaggi

Provenienza:
grumolo delle abbadesse
 

Msg privato


forse sarebbe anche vero,se venissero fatte delle leggi costruttive,e non solo delle complicazioni,in modo da mettere il cacciatore sempre passibile di verbale. E poi non venitemi a dire che i lepraioli, si accontentano di 5 lepri per stagione,dove vanno a farsi gli ambiti di verona,mantova e ferrara,per fare mattanze. Sono questi i cacciatori moderni secondo richicario?
__________
simogru

Postato il : 29/06/2010 21:56:49 

simogru
362 messaggi

Provenienza:
grumolo delle abbadesse
 

Msg privato


e ancora: si ricordi signor richicario,che se altre provincie,hanno cacciato una "signora stanziale" altro non''é che il frutto di un ottimo lavoro di gestione ambientale, non certo grazie alle ingenti somme spese per comprare lepri dall''estero, e fagiani di voliera, ovvero il sistema di marketing venatorio che la vostra cara federcaccia ha sempre incoraggiato.
__________
simogru

Postato il : 29/06/2010 22:06:28 

Rudi4x4
336 messaggi

Provenienza:
Jesolo Lido
 

Msg privato


Dove avete letto il nuovo calendario?
__________

Postato il : 29/06/2010 22:22:19 

venturini
Administrator

143 messaggi

Provenienza:
sede ACV Thiene (VI)
 

Msg privato Website


in attesa di leggere il calendario, leggete le prime conseguenze......


COMUNICATO STAMPA



LA GIUNTA REGIONALE APPROVA IL CALENDARIO VENATORIO TRA LE PROTESTE DEL MONDO VENATORIO, DEL MONDO AMBIENTALISTA E DEL MONDO AGRICOLO.

La Lega Nord ha imposto l’approvazione del Calendario venatorio predisposto dal neoassessore regionale alla caccia Daniele Stival, i cui contenuti hanno scatenato la determinata contrarietà del Coordinamento delle Associazioni Venatorie del Veneto, oltre che della parte propositiva delle associazioni ambientaliste e di una parte consistente del mondo agricolo veneto, posizioni che hanno costretto la Giunta regionale a ritirare questo singolare provvedimento per ben due volte.
A nulla sono valse le numerose comunicazioni di protesta inviate al Presidente della Giunta ed a tutti i suoi assessori da parte delle categorie economiche e sociali interessate all’argomento.
Significativa la posizione assunta all’ultimo momento dai vertici della Federcaccia regionale che hanno voluto defilarsi dalla posizione di netta contrarietà unanimemente assunta da tutte le altre associazioni facenti parte del Coordinamento regionale, segno inequivocabile dell’accordo tra i vertici Federcaccia e Lega Nord che già dall’anno scorso, in occasione della mancata approvazione della legge regionale sulle deroghe, ha cominciato a manifestare i primi nefasti effetti.
Con il calendario venatorio approvato a maggioranza da una Giunta regionale spaccata a metà, in cui la maggioranza è purtroppo detenuta dagli assessori regionali della Lega Nord, si comincia a provocare la babele venatoria nel Veneto, con gravi conseguenze sulla corretta gestione della Fauna selvatica e degli habitat naturali.
La Giunta regionale del Veneto con questa sua contestata decisione sembra aver voluto tutelare gli interessi clientelari di alcuni dirigenti venatori piuttosto che tutelare i diritti della stragrande maggioranza dei cacciatori veneti, obbligati a subire ingiustificate restrizioni alla loro attività dopo aver già pagato il rinnovo della licenza di caccia ed essere stati costretti a versare le quote di accesso agli Ambiti Territoriali di Caccia.
L’Associazione Cacciatori Veneti - CONFAVI ha invitato il Coordinamento delle Associazioni Venatorie del Veneto a riunirsi urgentemente per concordare le azioni di protesta da intraprendere in difesa dei diritti del mondo venatorio.
L’Associazione Cacciatori Veneti-CONFAVI si renderà promotrice anche della convocazione del Coordinamento per la difesa e la promozione della Cultura rurale al quale hanno aderito, oltre alle associazioni venatorie, anche le rappresentanze del mondo agricolo, della parte propositiva del mondo ambientalista, del mondo economico che gravita attorno a queste attività.
Obiettivo: grande manifestazione regionale di protesta da tenersi entro la fine di luglio sotto le sedi della Giunta e del Consiglio regionale del Veneto oltre a riservarsi il diritto di impugnare il calendario venatorio di fronte alle sedi competenti.


Maria Cristina Caretta
Presidente Associazione Cacciatori Veneti-CONFAVI


__________

Postato il : 29/06/2010 22:57:14 

Rudi4x4
336 messaggi

Provenienza:
Jesolo Lido
 

Msg privato


era curioso di sapere se alla migratoria è cambiato qualcosa o è rimasto tutto come la prima volta.....
__________

Postato il : 29/06/2010 23:02:20 

guest
No messaggi

Provenienza:

 



Se rispetto ai calendari venatori degli ultimi 10 anni non ci sono sostanziali modifiche per la Provincia di Vicenza lo dobbiamo esclusivamente all''ass. provinciale Marcello Spigolon il quale si è opposto ostinatamente a tutte le restrinzioni volute dall''asse Leganord-Fidc, e che ora riguardano specialmente le province di Tv,PD e Ro. Questo non vuol dire però che nei prossimi anni il nostro calendario possa rimanere inalterato considerando che se il prossimo assessore Provinciale sarà un Leghista tutto può accadere anche da noi, attenzione quindi a chi daremo le nostre preferenze nelle prossime elezioni provinciali del 2011. Una domanda vorrei però fare a chi sostiene che il calendario venatorio veneto approvato ieri è un buon calendario. Come già accennato prima nelle province di TV,PD,e RO, sono state decise delle giornate fisse per la caccia alla stanziale, vero? La mia domanda è nelle restanti giornate di caccia alla selvaggina migratoria si può utilizzare il cane prettamente da ferma ( Setter, Pointer, Bracchi e quant''altro) ? posso io uscire con la mia cagnetta Spaniel per il riporto dei migratori abbattuti? aspetto risposte. Baghy

Postato il : 30/06/2010 13:41:19 

richicario
52 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


si che puoi, basta che effettui la caccia d appostamento, ovvero il cane esce per il recupero come se tu avessi segnato appostamento nelle 5 giornate di ottobre novembre...
__________

Postato il : 30/06/2010 16:02:44 

hunter
13 messaggi

Provenienza:
Thiene
 

Msg privato


Ho appena letto il calendario venatorio approvato. Non so cosa pensare....Per quanto riguarda le specie in deroga ci sono novità?
__________
Cacciatore ACV

Postato il : 30/06/2010 20:22:53 

mar
46 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


sig.venturini il comunicato stampa è il solito della caretta nulla di nuovo quindi.......... poi con la fantasia si può anche volare(stanziale nelle prov.di pd ro ecc..si parla del primo mese giornate fisse,alla migratoria si può uscire con il cane senza sparo stanziale ovvio.
sig. venturini, lasci perdere i comunicati stampa che fanno intendere quello che a volte non esiste,e Mi spieghi i punti che non convincono così capisco stò calen.
__________

Postato il : 30/06/2010 21:05:40 

eltega
189 messaggi

Provenienza:

 

Msg privato


Per Richicario: non credo proprio sia così.
Se ho diritto a tre giornate in vagante e due da appostamento alla migratoria, e nelle tre di vagante ne ho due fisse a stanziale...la terza, la posso fare vagante alla migratoria??? Perchè io ci vado anche ad appostamento con il breton; a maggior ragione quando vado in vagante alla migratoria (chi mi scaccia merli e tordi dai rusari? chi trova e riporta i capi abbattuti?). Prevedo un pò di confusione...
__________
El Tega

Postato il : 01/07/2010 18:06:42 

Elvis
31 messaggi

Provenienza:
Rossano Veneto
 

Msg privato


Non mi sembra proprio ci siano regole che limitino l''uso del cane come ipotizzato nel post precedente.
Io il Breton o altro cane da ferma lo uso anche per beccacce e beccacini, che non fanno certo parte della selvaggina stanziale.
__________
Giuseppe

Postato il : 02/07/2010 14:03:43 
 

Precedente « 1 2 3 4 5 6 7 8 [ 9 ] 10 11 12 13 » Successivo

Nuova discussione Rispondi

 

New PostsNuovi Messaggi No New Posts Nessun Nuovo Messaggio Forum Locked Forum bloccato Password Protected Protetto da Password

 

 
TESSERAMENTO 2019
Mercatino
Iscriviti alla NewsLetter
ACV Forum
Le ricette del carniere
ACV Gallery FOTO e VIDEO
Cerca Nel Sito
Mappa Del Sito
Links Utili

 

Visita i siti di:
Sergio Berlato





 
Associazione Cacciatori Veneti
Via Francesco Foscari, 8 - 36016 Thiene (Vicenza) - P. Iva 93001850242
Tel. 0445 367864   Fax. 0445 379119   info@associazionecacciatoriveneti.it  |  Cookies Policy
Created by
WildWeb